Perché adottare il SEO ?

5 Reali motivi per cui la tua compagnia dovrebbe adottare il SEO

Configurare un sito internet è la stessa cosa che affittare un cartellone pubblicitario. Se lo hai in un’area molto trafficata puoi aspettarti migliori risultati che se lo avessi in un posto a bassa affluenza di traffico. Con un sito internet, quando lo si apre al pubblico per la prima volta, è come averlo nel deserto. Quello che il SEO (Search Engine Optimization, ottimizzazione per i motori di ricerca) fa è portare traffico e quindi potenziali clienti al tuo sito.

Ecco perché non puoi intraprendere una strategia online senza implementare prima il SEO.

Di seguito ti elenco 5 reali motivi sul perché il SEO è vitale alla tua attività:

1. ROI – Return on Investment, ritorno sull’investimento

Un SEO efficace genera un ROI positivo. Quasi ogni programma SEO genererà un ROI positivo, l’unico problema è capire quali investimenti nel SEO dovranno essere fatti analizzando i particolari meriti relativi alle seguenti differenti strategie. Le strategie del SEO portano soltanto a risultati negativi quando sono promulgate ed implementate da professionisti inesperti o inadatti.

Dal lato del cliente invece, il più grande rischio riguardo alle strategie SEO che portano ritorni positivi è l’aspettativa del cliente. Il SEO richiede tempo, i risultati sono raramente (probabilmente sarebbe meglio dire “quasi mai”) immediati e un orizzonte temporale di 3 mesi quando si parla di progetti SEO è veramente un lasso di tempo molto breve.

2. SEO Difensivo – Proteggi la reputazione del tuo brand

Molti vedono il SEO come un mezzo per avere il proprio nome in cima alle classifiche dei motori di ricerca. In parte è così, ma è anche molto di più. Considera ad esempio l’ipotesi di avere la tua azienda sotto il mirino della gente perché si è fatta la cattiva reputazione di mettere in circolazione prodotti difettosi (e quindi magari li avete dovuti ritirare) e quindi finisce in cima ai motori di ricerca per ragioni sbagliate. Il SEO in questi casi capirà e si prenderà cura degli aspetti negativi del tuo posizionamento sui motori di ricerca.

Quando qualcuno parla male di te su internet tu hai bisogno di sapere cosa sta succedendo in modo da prendere le adeguate contromisure. Puoi ad esempio constatare che l’avverso criticismo nei tuoi confronti è giustificato e quindi agire cercando di porre rimedio alla cosa così da far sparire il problema alla fonte, oppure puoi decidere di contrattaccare la cattiva stampa con notizie positive. In qualunque caso hai bisogno di sapere cosa sta succedendo prima che questi danni temporanei alla tua immagine diventino permanenti.

3. Sfrutta e dirigi la creazione di contenuti di qualità

La singolare e più grande caratteristica del tuo sito internet sarà il suo contenuto. “Il contenuto è il re” è uno dei più grandi mantra che puoi ascoltare da web designers, esperti SEO, personale di vendita e, soprattutto, da utenti e da potenziali clienti online. I motori di ricerca non sono differenti da essi per cui il contenuto del tuo sito deve essere rilevante e di facile lettura.

L’implementazione di una strategia SEO imporrà disciplina sul tuo team creativo online. Il contenuto non solo diverrà più accurato e pertinente ma ti forzerà a rispondere a domande serie riguardo la tua attività. Che cosa ti contraddistingue dai tuoi concorrenti? Il prodotto o servizio che stai offrendo ai tuoi clienti gli porterà realmente un vantaggio? Che cosa pensano i tuoi clienti riguardo al prodotto/servizio che stai promuovendo e come rispondono ad esso?

4. Raccomandazione implicita del motore di ricerca

Quanto saresti disposto a pagare per avere una o più foto di Angelina Jolie che sta usando i tuoi prodotti? Quanto saresti disposto a pagare per avere il tuo nome e logo messo in bella vista durante i mondiali di calcio? Le raccomandazioni sono molto potenti, ecco perché molte celebrità e le stelle dello sport ricevono assegni da capogiro; gli sponsors pagano milioni per avere il privilegio di avere il loro logo/nome/marchio identificato o associato con queste.

Ora pensa all’impatto che può avere il tuo nome in cima alla lista dei risultati quando una persona fa una ricerca per un prodotto o servizio su internet. L’impatto su una persona che vede questo è molto più grande del solo “E’ conveniente per me cliccare sul primo risultato che vedo”. C’è infatti in qualche modo un effetto implicito sul fatto che Google o Bing o Yahoo ti stanno raccomandando alle persone mettendoti in cima alla loro classifica. La verità è molto differente, ma al giorno d’oggi è l’effetto sulla gente ciò che conta.

5. SEO porta accessibilità

Pensa a quando hai aperto per la prima volta le porte alla tua attività. Fino a quando non hai diffuso la notizia, attraverso la pubblicità, offrendo sconti promozionali o facendo una grande cerimonia d’inaugurazione, chi sapeva dove trovarti?

Se eri nella piazza principale della tua città le persone potevano vederti mentre erano di passaggio, ma se eri nascosto agli occhi di potenziali clienti allora in qualche modo dovevi dire alla gente chi eri e dove ti potevano trovare.

Il SEO è il mezzo con cui tu raggiungi la stessa esposizione con la tua presenza online. La differenza con il SEO però è che esso ha una portata molto più ampia di quella locale; il SEO ha infatti una portata globale e porterà la tua azienda, i tuoi prodotti e i tuoi servizi anche agli occhi di quelli che tu non avresti mai immaginato che avrebbero trovato un’utilità in essi. Il SEO è essenziale per guadagnare visibilità online e aumentare la tua accessibilità a potenziali clienti.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

Posizionamento siti

Consulente SEO

Quando la vetrina non basta, arriva il posizionamento! Ormai tutti sanno quanto sia importante arricchire la propria attività di un Sito Web che possa essere non solo accattivante e bello da vedere ma anche ben Read more…

Posizionamento siti

Strumenti SEO: ahrefs

ahrefs: uno dei pochi strumenti per il SEO vero Oggi voglio parlare di uno strumento veramente ben fatto, sicuramente utile per chi respira e vive il SEO così come dovrebbe essere fatto e non per Read more…

Motori di ricerca

Ottimizzazione SEO: Porta il tuo blog in prima pagina!

Ottimizzazione SEO. Che cos’è l’Ottimizzazione SEO? Sia che tu scriva un articolo di un blog o solamente una pagina, l’ottimizzazione SEO è molto importante. Vuoi raggiungere la prima pagina di Google ed idealmente la prima posizione, Read more…