Ottimizzazione siti internet.

Ottimizzazione siti internet: sai cosa fare?

Internet può essere un mondo confuso, specialmente quando c’è la necessità di posizionarsi per parole chiave particolari. E’ importante come proprietario di un’attività avere basi solide su internet. Vorrei però mettere in guardia quelli che decidono di fidarsi delle parole del primo esperto di ottimizzazione siti internet che gli capita sotto mano (invece che cercare di capire) perché queste persone sono quelle di cui ci si approfitta maggiormente. Sì, ci sono aziende che ti prenderanno soldi spacciandosi per le migliori aziende di ottimizzazione siti internet e non faranno assolutamente niente per te.

Ipotizziamo di vivere  in un mondo perfetto e che stiamo iniziando da zero quest’opera di ottimizzazione siti internet.

Il primo passo nell’ottimizzazione siti internet è quello di capire cosa la gente stia cercando veramente riguardo al prodotto o servizio che vendi. Uno strumento per principianti e soprattutto gratuito da usare per l’ottimizzazione siti internet è Google Adwords Keyword Tool. Ti darà una buona idea di quante persone puoi raggiungere con le giuste parole chiave.

Dopo aver valutato che c’è traffico prezioso per la parola chiave cercata, lo step successivo nell’ottimizzazione siti internet è quello di ottenere un dominio che combaci con quella parola chiave. Ad esempio, se tu fossi un “idraulico a Roma” e andassi sullo strumento per le parole chiave citato nel paragrafo precedente, noteresti che ci sono migliaia di persone che cercano quella parola chiave. Un buon dominio da comprare sarebbe quindi idraulicoroma.it. Questo, per quanto riguarda l’ottimizzazione siti internet, direbbe immediatamente a Google che tu sei una risposta rilevante per quella chiave di ricerca. Per le parole chiavi veramente brevi questo può essere l’unica cosa necessaria per arrivare in cima alla classifica del motore di ricerca. Come devi fare però qualora tu volessi ancora più traffico?

Qui è quando tu inizi a fare i conti con quello che è chiamato le aziende di ottimizzazione siti internet chiamano onpage optimization, che detto in parole povere è semplicemente l’evidenziare parole chiave di particolare interesse e l’assicurarsi che il contenuto della pagina rifletta queste parole chiave. Riproponendo l’esempio precedente, le aziende esperte in ottimizzazione siti internet direbbero che, quello che dovresti fare è assicurarti che sulla tua pagina principale ci siano le parole “idraulico” e “Roma” più di una volta. Gli esperti di ottimizzazione siti internet consigliano di non scriverlo più di una decina di volte e non provare a spargere quelle parole dappertutto altrimenti potresti essere segnalato e tutto questo processo finirebbe per danneggiarti anziché fare del bene al tuo sito.

Cosa fare se qualora tu stia già implementando il processo di ottimizzazione siti internet nel verso giusto e ancora non sia in cima alla classifica del motore di ricerca?

Personalmente dico che questa cosa, per quanto strana possa sembrare, è una buona notizia. Significa che ci sono concorrenti e traffico prezioso che faranno prosperare la tua attività non appena riuscirai a superarli. La fase più importante dell’ottimizzazione siti internet si chiama linking. Nell’algoritmo di google, le cose più popolari diventano le più credibili. Ecco perché troverai aziende che nonostante non rispecchino i criteri di ottimizzazione siti internet che ho citato in precedenza saranno comunque in una posizione più alta di te nella classifica del motore di ricerca. Questo vale circa un 70% di tutta l’equazione che determina l’ottimizzazione siti internet e in particolare la tua posizione.

Gli esperti di ottimizzazione siti internet sanno che ci sono tipi differenti di links. Inbound, Outbound e Reciprocal. Ognuno di questi ha un suo valore, dipendentemente dal tipo di attività che stai cercando di far andare. La maggior parte dei siti internet si preoccupano degli inbound links. Sarebbe lo stesso con ‘idraulico a Roma’. Gli inbound links sono links presenti in altri siti che indirizzano le persone sul tuo sito internet. Chi si occupa di ottimizzazione siti internet dice che più alto è il PR (PageRank) del sito che ha links diretti a te, maggiore è la credibilità che ti attribuisce.

Questo è quanto per l’ottimizzazione siti internet. Torniamo quindi indietro al punto principale di cosa fa un’azienda quando dice di poter fare ottimizzazione siti internet per i motori di ricerca. Essa controllerà il contenuto della tua pagina principale e creerà dei links. Ci sono modi differenti di creare links da usare per l’ottimizzazione siti internet. Si possono fare attraverso l’iscrizione a directory specifiche, a social bookmarking, con la scrittura di articoli come quello che stai leggendo in questo momento o attraverso altri tipi di social media. Puoi verificare che sia stato fatto del lavoro di ottimizzazione siti internet sul tuo sito web controllando i links su Yahoo Site Explorer.

Nell’ottimizzazione siti internet ogni tipo di strategia per la costruzione di links ha un differente tipo di risposta. Inoltre devi anche aspettare che Googlebot (il software che Google usa per analizzare i siti web) venga sul tuo sito e comprenda i cambiamenti. Non aspettarti che tutto questo accada in una notte.

Spero che questo ti aiuterà ad avere un po’ più conoscenza del processo di ottimizzazione siti internet o almeno di dove andranno i tuoi soldi qualora tu decida di pagare qualcuno per ottimizzare il tuo sito.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

Posizionamento siti

Consulente SEO

Quando la vetrina non basta, arriva il posizionamento! Ormai tutti sanno quanto sia importante arricchire la propria attività di un Sito Web che possa essere non solo accattivante e bello da vedere ma anche ben Read more…

Posizionamento siti

Strumenti SEO: ahrefs

ahrefs: uno dei pochi strumenti per il SEO vero Oggi voglio parlare di uno strumento veramente ben fatto, sicuramente utile per chi respira e vive il SEO così come dovrebbe essere fatto e non per Read more…

Motori di ricerca

Ottimizzazione SEO: Porta il tuo blog in prima pagina!

Ottimizzazione SEO. Che cos’è l’Ottimizzazione SEO? Sia che tu scriva un articolo di un blog o solamente una pagina, l’ottimizzazione SEO è molto importante. Vuoi raggiungere la prima pagina di Google ed idealmente la prima posizione, Read more…