SEO: Come funziona?

SEO – Mi serve?

Come molte altre cose che hanno a che fare con i computers c’è un certo mistero connesso con il SEO. Come funziona il SEO? Il fatto che molte persone ti dicano cose differenti e che spesso si contraddicono sicuramente non ti aiuta a capire questo sconosciuto che è il SEO in quanto queste persone non possono tutte star dicendo delle verità se dicono cose contrastanti, ti pare?

Uno dei più grandi quesiti nel capire come il SEO funzioni è che nessuno conosce esattamente il modo con cui i motori di ricerca arrivano a mostrarci i risultati in un certo ordine. In verità questo non importa molto perché noi esperti SEO sappiamo quali sono le principali variabili coinvolte in questo processo. Quello che non conosciamo invece è in che proporzione tutte queste variabili sono utilizzate. Questo è un po’ come copiare una ricetta famosa, anche se non la possiamo replicare fino all’ultimo ingrediente nella giusta quantità possiamo comunque arrivare molto vicino all’originale.

Il SEO funziona perché un computer ha bisogno di un modo per dare un punteggio ad una pagina per determinare dove questa pagina deve essere posizionata nei risultati dei motori di ricerca.

Quando il robot del motore di ricerca analizza le tue pagine fa come una foto di esse e la memorizza in modo che può successivamente analizzarla.

Google e gli altri motori di ricerca hanno migliaia di miliardi di pagine indicizzate. A causa del grande lavoro computazionale i motori di ricerca devono processare queste pagine in background prima di aggiungerle ai risultati di ricerca. Per questo il tuo sito (con o senza SEO) spesso rimbalzerà tra le varie pagine di risultati prima di posizionarsi stabilmente da qualche parte.

Per aiutare i motori di ricerca a catalogare nel miglior modo possibile le pagine del tuo sito internet devi dargli più indizi che puoi riguardo al contenuto delle tue pagine. In poche parole questi indizi sono ciò che fa funzionare il SEO.

Gli algoritmi del motore di ricerca (e gli esperti SEO) sanno che certi elementi delle tue pagine sono più importanti di altri. Così, similmente ad un giornale o ad una rivista il titolo è importante.

Il titolo della pagina è il titolo che vedi con una sottolineatura di colore blu nei risultati dei motori di ricerca ed è un tag molto importante per il SEO. Questo deve essere rilevante al contenuto della tua pagina web – non commettere l’errore comune di usare il nome della tua compagnia come parte del titolo della pagina, a molti utenti non potrebbe importare di meno di questo (ti avrebbero cercato utilizzando il tuo nome se lo avessero voluto). Usa tutti i caratteri disponibili – ne hai circa 60 – 65 con cui sbizzarrirti – ma ricorda che il titolo della pagina deve aver senso tanto per un computer quanto per le persone.

Successivamente in ordine di importanza per far funzionare il SEO a tuo vantaggio c’è il tag meta description. Questo è spesso ignorato, specialmente da programmi per la creazione di siti internet come WordPress. Se lo ignori lo fai a tuo rischio e pericolo: è il blocco di testo che appare subito sotto al titolo della tua pagina nei risultati di ricerca. Pensa a quanto spesso tu usi quella breve descrizione per decidere su quale risultato di ricerca cliccare. Successivamente immagina che i potenziali visitatori del tuo sito internet faranno lo stesso per decidere se cliccarti o meno, quindi il consiglio che posso darti per attuare al meglio il SEO al tuo sito è quello di lavorare sul meta tag description per renderlo irresistibile agli occhi degli utenti!

Questo piccolo articolo dovrebbe aiutarti a capire come funziona il SEO. L’ottimizzazione per i motori di ricerca non è una scienza fulminea che si può apprendere in 2 secondi. Certamente richiede tempo e dedizione, un’attenzione costante e consistente a tutti i dettagli e ci sono moltissimi altri aspetti che solo quei pochi che ho analizzato qui. Insomma, se hai poca pazienza e cerchi risultati immediati il SEO non fa per te.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Posts

Posizionamento siti

Consulente SEO

Quando la vetrina non basta, arriva il posizionamento! Ormai tutti sanno quanto sia importante arricchire la propria attività di un Sito Web che possa essere non solo accattivante e bello da vedere ma anche ben Read more…

Posizionamento siti

Strumenti SEO: ahrefs

ahrefs: uno dei pochi strumenti per il SEO vero Oggi voglio parlare di uno strumento veramente ben fatto, sicuramente utile per chi respira e vive il SEO così come dovrebbe essere fatto e non per Read more…

Motori di ricerca

Ottimizzazione SEO: Porta il tuo blog in prima pagina!

Ottimizzazione SEO. Che cos’è l’Ottimizzazione SEO? Sia che tu scriva un articolo di un blog o solamente una pagina, l’ottimizzazione SEO è molto importante. Vuoi raggiungere la prima pagina di Google ed idealmente la prima posizione, Read more…